Jorn Wemmenhove
Change-maker per città più umane e accoglienti

Jemma Finch x Timberland Sustainability

 

La passione di Jorn Wemmenhove è aiutare le persone a riscoprire la natura con la quale hanno perso il legame, soprattutto in città.

“Credo nella creazione di città umane e accoglienti verso di noi, verso gli altri e “gentili” verso il nostro pianeta. Le città oggi sono concentrate sull'essere intelligenti ed efficienti, ma noi siamo esseri umani: creature naturali, spontanee e strane che hanno bisogno di spazio”. Jorn crede che le persone vaghino e abbiano bisogno di luoghi per scaricare lo stress e riconnettersi con la natura. “Gli spazi verdi delle città possono ripristinare la salute fisica e mentale”.

L’amore di Jorn per la natura è iniziato in giovane età. “Amavo arrampicarmi sugli alberi, ma spesso cadevo. La natura ha un modo tutto suo per impartire lezioni di vita”. Oggi, il soggiorno di Jorn è come una giungla, pieno di piante con cui si relaziona e perfino parla. Il suo lavoro porta la natura in zone inaspettate della città.

Jorn usa l’”urbanistica tattica” per immaginare il futuro delle città. L'urbanistica tattica consiste nell’intraprendere azioni a breve termine che possono portare a soluzioni a lungo termine. Il suo obiettivo è unire natura e persone. Per esempio, chiudere una strada alle macchine per far sì che la gente possa vivere quello spazio per un giorno. Oppure trasformare i parcheggi casuali in "parklet", piccoli parchi, con elementi verdi e posti a sedere.

Il consiglio di Jorn per diventare eroi della natura è divertirsi. Basta fare quello che si può. “Non si deve per forza essere chiamati eroi, sarà sufficiente compiere azioni eroiche”.

SCARPONCINO DA UOMO M.T.C.R. indossato da Jorn Wemmenhove

Il nuovo M.T.C.R. (ovvero Moc Toe Chukka Reimagined), è realizzato con pelli conciate in strutture classificate Silver che hanno ottenuto un’ottima valutazione dal Leather Working Group nel sostegno delle pratiche ambientali. Hanno inoltre ottenuto ottimi punteggi dai nostri eroi.

Presenta rivestimenti in PET riciclato al 50% (ottenuto da bottiglie di plastica) e lacci in PET riciclato al 100%.

 

Articoli correlati